Assicurazioni

Sport Business Solutions

Le assicurazioni sportive, consigliata dal servizio di consulenza assicurativa di Easyfootball, in alcuni casi obbligatorie, sono speciali polizze dedicate agli sportivi o a chiunque voglia intraprendere uno sport. Sono molto importanti perché non solo tutelano il soggetto intestatario ma intervengono per rimborsare eventuali danni a terzi, alle strutture e soprattutto rimborsano le spese mediche e le cure in caso di infortunio o incidente sul campo sportivo.

Che cos’è l’assicurazione per le attività sportive?

Contrarre un’assicurazione sullo sport, per se stessi o per un figlio, è un gesto di grande responsabilità che mette in sicurezza lo sportivo e garantisce il rimborso di eventuali spese mediche in caso di infortunio o incidente. 

L’assicurazione sportiva possono stipularla:
• Tutti gli sportivi, anche occasionali, che pratichino uno sport presso una struttura abilitata e
alla presenza di istruttori;
• Tutti gli sportivi professionisti, per i quali è obbligatoria;
• Tutti i minori che praticano sport, naturalmente con la firma del genitore o chi ne fa le veci;
• I frequentatori di palestre e piscine;
• Gli amanti e i praticanti degli sport acquatici;
• Gli amanti e i praticanti degli sport invernali;
• Gli amanti e i praticanti degli sport estremi.

Le assicurazioni sportive servono per tutelare sia il sottoscrivente del contratto sia terzi o le strutture utilizzate per praticare lo sport. Ecco qualche esempio, per comprendere meglio l’utilità di una polizza sullo sport:

• Danni personali allo sportivo come infortuni, incidenti;
• Danni provocati dallo sportivo a terzi, soprattutto per quanto riguarda gli sport di squadra. È comune che, durante una partita di uno sport di squadra, si possa inavvertitamente far del male a un compagno o un avversario. L’assicurazione copre in questi casi e rimborsa le spese mediche alle vittima;
• Danni provocati alle strutture, ad esempio se lo sportivo rompe o danneggia involontariamente oggetti o attrezzi di proprietà della società, della palestra o della piscina frequentata. 

Essere assicurati per lo sport permette di praticare l’attività sportiva in totale serenità, mettendosi in regola per quanto riguarda ogni tipo di responsabilità civile e sicuri di poter ricevere tutte le migliori cure in caso di infortunio perché non servirà pagarle di tasca propria.

Cosa copre l’assicurazione per le pratiche sportive?

L’assicurazione sulle pratiche sportive copre tutte le situazioni di danno o incidente provocate
mentre si pratica sport. Nella fattispecie:

• Paga le cure mediche all’assicurato in caso di incidente o infortunio, compresi eventuali interventi chirurgici, ricoveri, terapia di recupero, fisioterapia, supporto psicologico;
• Rimborsa eventuali danni che l’assicurato può provocare a terzi. Se lo sportivo fa del male o danneggia un compagno di squadra o un avversario, l’assicurazione si occuperà del trattamento sanitario completo della vittima, inclusa la corresponsione di eventuali danni biologici;
• Rimborsa eventuali danni che lo sportivo può provocare alla struttura sportiva nella quale si allena, quindi in caso l’assicurato rompa involontariamente un attrezzo, un dispositivo, un macchinario di proprietà della palestra, della società sportiva o della piscina in cui si allena.

Quando l’assicurazione per lo sport è obbligatoria

La polizza assicurativa per le attività sportive è, in alcuni casi, obbligatoria al fine di poter accedere ai servizi della struttura sportiva. Ecco quali sono i casi, secondo il decreto del 3 novembre 2010:

• Sportivi professionisti;
• Sportivi dilettanti con tessera di una qualunque Federazione Sportiva;
• Tecnici, dirigenti di Federazioni Sportive;
• Istruttori, personal trainer, bagnini, chiunque lavori in ambito sportivo.

Per chi pratica sport a livello amatoriale l’assicurazione non è obbligatoria, bensì caldamente consigliata. Soprattutto per bambini e ragazzi, generalmente si consiglia di pensare alla loro sicurezza e tutelarsi in caso possano provocare qualche infortunio o incidente.

I casi in cui l’assicurazione sportiva può rifiutarsi di pagare

Come tutte le assicurazioni, anche la formula dedicata agli sportivi ha un regolamento preciso, che prevede delle eccezioni al rimborso. Il regolamento dell’assicurazione sportiva prevede che esistano dei presupposti per intervenire con la copertura economica. Nella fattispecie:

• L’incidente deve avvenire nella struttura sportiva di competenza, alla presenza di almeno un istruttore e quindi nello svolgimento dello sport a norma di regola;
• L’incidente deve essere violento e fortuito;
• L’incidente deve essere un evento impossibile da evitare e prevenire;
• L’incidente deve avvenire durante lo svolgimento regolare delle attività. 

Alla luce di questo regolamento, le eccezioni sono facilmente comprensibili.

L’assicurazione non paga nei seguenti casi:

• Per incidenti avvenuti mentre si pratica sport in posti non adeguati (per esempio calcio nel prato dietro casa, beach volley al mare) e per fini ludici e di divertimento;
• Incidenti avvenuti mentre si pratica sport per puro piacere personale, quindi non alla presenza di un istruttore, un maestro o un coach;
• Incidenti avvenuti mentre si pratica uno sport senza prendere tutte le precauzioni per la propria sicurezza, quindi classificato come un evento evitabile;
• Incidenti avvenuti mentre si è sotto doping, farmaci, sostanze stupefacenti o alcool.

Ugualmente, l’assicurazione sportiva non risarcisce per infortuni avvenuti se si pratica sport quando esiste un certificato medico che impone un periodo di riposo o fermo.

L’eccezione: l’assicurazione sportiva per sport estremi

Un discorso a parte lo meritano gli sport estremi. Alcuni esempi:

• Bunjee jumping;
• Free climbing;
• Paracadutismo;
• Sci fuoripista;
• Attività acrobatiche, in campo di equitazione, skateboard, snowboard, tuffi, ginnastica artistica acrobatica, ballo acrobatico, sport circensi;
• Parapendio.

In questi casi, la polizza base di assicurazione sportiva si può comunque stipulare e copre secondo i requisiti di regolamento. Tuttavia, in caso di incidente, ci si potrebbe appellare all’atto temerario, condizione che esula da questo tipo di contratto di tutela. Per praticare gli sport estremi con la sicurezza e la garanzia di avere un’assicurazione che copra un eventuale incidente, è necessario richiedere la stipula di un’assicurazione integrativa che vada ad arricchire le possibilità di copertura
di quella basica.

La maggior parte delle agenzie assicurative offrono, infatti, pacchetti optional speciali, proprio per completare questa tipologia di contratti assicurativi. La polizza di assicurazione sportiva per gli sport estremi prevede:

• Le stesse condizioni richieste per la stipula di una polizza di base;
• Per i minori sono preclusi alcuni sport ma sono, in alcuni casi, sottoscrivibili clausole integrative per: motociclismo, cross bike, sport acrobatici.

Con questa polizza completa sono coperti tutti gli incidenti, anche quelli provocati da un gesto temerario o da esperimenti estremi per migliorare la propria preparazione e competenza.

Pensiamo, per esempio, alle coppie di ballerini acrobatici che provano per le prime volte delle figure particolarmente difficili e rischiose, a chi tenta di battere i limiti di velocità in bici, a chi prova lanci dal paracadute o voli in parapendio particolarmente scenografici e rischiosi con la volontà di vincere dei primati o superare i propri record personali.

Se cerchi invece un servizio assicurativo di tipo tradizionale che non riguarda in particolare il mondo sportivo puoi scorrere questa pagina e visualizzare tutti gli altri modelli (ad esempio: polizza vita o integrativa).

Come sottoscrivere un’assicurazione per le attività sportive

Quasi tutte le compagnie assicurative offrono una formula specifica per la tutela dello sportivo.
Per sottoscrivere un contratto basta contattarci e parlare con i professionisti dello staff per farsi consigliare il contratto più adatto alle proprie esigenze.

Assicurazioni per la persona

Il servizio di consulenza di Easyfootball si misura per l’alta professionalità nella scelta della soluzione più adeguata alle esigenze di ogni persona, i rami principali che trattiamo sono quelli elencati:

• Assicurazione Viaggi
• Assicurazione Vita
• Assicurazione Infortuni
• Assicurazione Casa
• Assicurazione Mutuo
• Assicurazioni Smartphone
• Fondi Pensione

Polizza viaggio

L’assicurazione viaggio è un prodotto assicurativo che ti permette di viaggiare sicuro, pensato per tutelarti da ogni possibile inconveniente quale, ad esempio, l’annullamento del viaggio prenotato, lo smarrimento dei bagagli o problemi di natura medico-sanitaria che potrebbero impedirti di goderti il tuo viaggio. Oggi sono disponibili assicurazioni viaggio All Inclusive, che garantiscono il risarcimento dei danno e assistenza 24 ore su 24 anche all’Estero.

Assicurazione Vita

L’assicurazione vita è un contratto attraverso il quale si garantisce al beneficiario un capitale o un rimborso in denaro, nel caso in quale l’assicurato si trovi in situazioni di difficoltà economica, scomparsa prematura, malattia grave o invalidità. Una buona assicurazione sulla vita è indispensabile per garantire serenità e sicurezza economica ai familiari del contraente.

Perché è importante stipulare una polizza vita?
Stipulare una polizza vita è importante perché ti permette di ricevere assistenza tramite un sostegno economico per affrontare le spese mediche in situazioni di grave infermità o perdita di autosufficienza o assicurare un futuro più sereno a familiari attraverso la copertura caso morte.
Questo tipo di prodotto assicurativo è particolarmente consigliato alle famiglie monoreddito, quando si hanno figli a carico, non ancora economicamente indipendenti, o quando si ha acceso un mutuo.
Le compagnie assicurative offrono diverse coperture a seconda dei differenti aspetti della vita da tutelare e a seconda conto del profilo del richiedente.

Polizza Infortuni

La polizza infortuni è un prodotto assicurativo pensato per proteggere se stessi e la propria famiglia dai piccoli e grandi incidenti che possono capitare nella vita quotidiana. Con il termine infortunio si va generalmente ad indicare un evento traumatico esterno che causa lesioni fisiche che abbiano come conseguenza: il decesso, un’invalidità temporanea oppure un’invalidità permanente.

Perché è importante stipulare una polizza infortuni?

Stipulare una polizza infortuni online ti permette di accedere ad un’ampia gamma di garanzie e tutele per proteggerti a 360°. Oggi esistono assicurazioni infortuni per ogni imprevisto e non solo per il caso morte. Tra le garanzie offerte possiamo trovare:

• Diaria da inabilità temporanea, qualora l’assicurato si trovi in situazioni di incapacità fisica di attendere alle proprie occupazioni;
• Diaria da ricovero, qualora l’assicurato venga ricoverato in una struttura ospedaliera;
• Diaria da gesso.

Quali sono i vantaggi dell’assicurazione sanitaria?

Il maggior vantaggio dell’assicurazione sanitaria è costituito dalla possibilità di accedere rapidamente a visite e prestazione mediche, che in mancanza di una polizza sanitaria richiederebbero tempistiche molto più lunghe. Tra gli altri vantaggi, inoltre, ci si trova di fronte a spese mediche molto ingenti e difficili da gestire: un’assicurazione infortuni ti permette di ovviare a
questo genere di difficoltà.

Assicurazione Casa

L’assicurazione casa è un prodotto assicurativo multi-rischio che va a rispondere a tutte le esigenze connesse con la propria abitazione, creato per proteggere la propria famiglia ed i propri beni da ogni evenienza.

L’assicurazione casa è obbligatoria?
Secondo quanto previsto dalla legge, l’unica assicurazione casa obbligatoria è la polizza scoppio e incendio per il mutuo, rappresentando una condizione senza la quale concesso il finanziamento stesso non può essere concesso ed andando a tutelare l’immobile assicurato da eventuali danni causati da incendio e scoppio.

Garanzie offerte
L’assicurazione casa garantisce protezione e coperture da emergenze domestiche di qualunque tipo. Sono inclusi, ovviamente, i danni all’abitazione e al contenuto, ed i danni a terzi, con l’aggiunta di RC Capofamiglia, RC Proprietario e RC Inquilino.

Quali coperture si possono includere?
Tra le coperture aggiuntive è possibile includere anche: polizze per gli infortuni domestici, polizze sugli incidenti durante il tempo libero e, per tutelare la propria casa e se stessi dalle calamità naturali, un’assicurazione casa terremoto. La polizza per la casa garantisce inoltre tutela legale durante le controversie e un servizio di assistenza legale. Infine, l’assicurazione furto casa è
fondamentale per tutelare i beni domestici contro il furto, proteggendo il contraente da qualunque danno diretto al contenuto dell’abitazione.

Assicurazione Mutuo

L’assicurazione mutuo è un prodotto assicurativo aggiuntivo suggerito dagli istituti bancari per tutelare la tua famiglia e la tua casa quando accendi un mutuo oppure ne hai uno in corso.
Non obbligatoria, ma fortemente consigliata, garantisce il pagamento delle rate del mutuo in caso di impedimenti e l’estinzione del finanziamento in caso di decesso del destinatario del contratto, senza così gravare sui familiari e le persone più vicine.

Cosa copre la polizza mutuo?
La polizza mutuo tutela sia l’ente erogatore del mutuo, sia il soggetto mutuatario nella restituzione della somma di denaro finanziata. Fra gli eventi coperti rientrano la perdita del lavoro, calamità naturali, invalidità permanente o temporanea.

Vantaggi polizza mutuo
Il principale vantaggio dell’assicurazione mutuo consiste nell’essere tutelati contro il rischio di insolvenza in ogni evenienza.
L’assicurazione mutuo è indicata soprattutto per chi ha figli a carico e vuole tutelare la propria famiglia da ogni imprevisto. In caso di morte prematura del mutuatario, infatti, la polizza mutuo garantisce ai propri cari il capitale necessario per estinguere il mutuo, mantenendo comunque la proprietà dell’abitazione.

Premio assicurativo e durata della polizza
Puoi versare il premio assicurativo in una sola soluzione oppure pagare l’assicurazione attraverso rate mensili, semestrali o annuali, che andranno a sommarsi all’importo della rata del mutuo. La durata della polizza, che potrai scegliere a seconda delle tue esigenze, varia da un minimo di 5 ad un massimo di 30 anni e, solitamente, coincide con le tempistiche previste per estinguere il finanziamento.

Assicurazione Cellulare
L‘assicurazione per smartphone garantisce una protezione contro eventuali danni accidentali e furti, in casa come in viaggio, tutelandoti maggiormente rispetto alle classiche garanzie offerte al momento dell’acquisto del dispositivo mobile. Si possono assicurare cellulari di marche e modelli differenti fino a 1.500 euro.

Garanzie
L’assicurazione per smartphone tutela da danni di diverso genere come quelli derivanti da cortocircuiti elettrici, dal fuoco, dall’acqua, ma anche da problemi causati da errori di utilizzo. In caso di caduta, urto e eventi che possono portare ad un malfunzionamento interviene l’assicurazione che copre eventuali interventi di riparazione.

Quali sono le coperture aggiuntive?
Tra le diverse coperture aggiuntive, in forma opzionale è possibile aggiungere una protezione contro il furto, utile soprattutto in caso di acquisto di un modello di ultima gamma.

La previdenza complementare
In aggiunta alla pensione pubblica è possibile attivare una previdenza complementare che permette di beneficiare di numerosi vantaggi fiscali, tutti previsti dalla legge. La pensione integrativa va ad affiancare la tradizionale pensione erogata dalle casse dello Stato, la cosiddetta previdenza di primo pilastro. 

Come funziona il fondo pensione e a chi è destinato?

Il lavoratore versa volontariamente una quota dei propri guadagni in un fondo pensione per garantirsi prestazioni previdenziali aggiuntive alla pensione obbligatoria che, nel tempo, ha previsto somme di denaro sempre più limitate e insufficienti.

A chi è destinata
Consentendo di coprire le spese quotidiane e mantenere inalterato il proprio tenore di vita per tutto il periodo di pensionamento, la previdenza integrativa è pensata per tutte le tipologie di lavoratori: dipendenti, liberi professionisti e autonomi, soci di cooperative, cittadini titolari di redditi fuori dal lavoro e familiari a carico. Sono però soprattutto i più giovani a correre il rischio di percepire una pensione obbligatoria al di sotto del 50% del totale dell’ultimo reddito percepito e che necessita di
una somma di denaro aggiuntiva.

Polizza RC Professionale
Il servizio di Consulenza assicurativa di Easyfootball propone una selezionata cerchia di polizza sulla Responsabilità Civile Professionale, un’assicurazione che protegge il patrimonio del professionista dai rischi professionali connessi al normale svolgimento della propria attività.
Dietro pagamento di un premio annuo, la compagnia assicurativa garantisce il professionista dalle richieste di risarcimento presentate da terze parti danneggiate dall’operato dell’assicurato per errori, negligenze od omissioni durante l’esercizio della professione.
Oltre ad essere obbligatorio per legge dal 13 agosto 2013 per tutte le professioni ordinistiche, assicurare la propria attività conviene: grazie alla copertura garantita da una polizza di Responsabilità Civile Professionale su misura per la tua attività, puoi operare le scelte necessarie per lo svolgimento della tua professione in totale libertà e sicurezza.
Con Easyfootball del gruppo Grillo & Associati, assicurare la tua professione è semplice e conveniente.
Abbiamo selezionato per te i migliori partner presenti sul mercato.
Le polizze assicurative per la Responsabilità Civile Professionale garantiscono il prezzo migliore, insieme ai livelli più elevati di affidabilità e sicurezza.

La RC professionale è obbligatoria?
Così come previsto dalla legge n.148/2011 il professionista è tenuto a stipulare idonea assicurazione per i rischi derivanti dall’esercizio dell’attività professionale.
La polizza è obbligatoria per tutti i professionisti iscritti ad un Albo, ad eccezione dei Medici della Pubblica Sanità e dei Giornalisti. Ecco una lista delle professioni per le quali è obbligatoria:

• Avvocato
• Commercialista
• Amministratore di Condominio
• Consulente del Lavoro
• Revisore legale
• Ingegnere
• Architetto
• Geometra
• Perito
• Agente di commercio
• Agente Immobiliare
• Agente in attività finanziaria
• Mediatore creditizio

Contattaci per qualsiasi informazione o per spiegarci il tuo problema per l’assicurazione più giusta per te.

Assicurazione integrativa
La consulenza di Easyfootball sull’ assicurazione integrativa ti permette di proteggerti individuando i rischi potenziali a cui sei esposto e calcolando l’impatto che possono avere sul tuo tenore di vita.
È necessario valutare la scelta più razionale e economica tra i rischi che puoi sopportare e quelli che puoi coprire, investendo nell’assicurazione integrativa giusta per te.
Ti aiuto a pianificare e cercare la proposta di copertura assicurativa più adatta, sia in termini contrattuali, che economici. Hai un consulente finanziario che lavora per te, in assenza di conflitto d’interessi. Opero per consigliarti la strada opportuna nella selva di offerte e proclami di assicurazioni e istituti bancari.
Diverso è il discorso legato alla previdenza.

Previdenza
Pensare ad una pensione integrativa è un’azione da intraprendere al più presto, per garantirti un futuro tranquillo.
Ma a chi dovresti rivolgerti? Chi può garantirti un piano pensionistico integrato e sicuro?
Insieme a te, posso valutare la prospettiva di previdenza pubblica.
Ti consiglio tutti i modi per massimizzarla attraverso eventuali ricongiungimenti, contribuzioni volontarie, ecc.
Valuto, per te, tutte le forme di previdenza integrata che puoi aver già stipulato, magari perché pressato da pubblicità o consulenti bancari. Spesso, si tratta di soluzioni discutibili da un punto di vista dei costi e dei rendimenti.
Quindi, ragioniamo su tutti gli strumenti di copertura pensionistica necessari a garantirti il futuro che desideri.
Ti oriento verso tutte le normative finanziarie e fiscali, per farti scegliere con consapevolezza.
Infine, ti accompagno nel tempo, per monitorare la posizione previdenziale complessiva, tra pubblica e integrativa, adottando tutti gli accorgimenti necessari nel caso di variazioni o adeguamenti.
Sapere come muoversi nella scelta di un’assicurazione integrativa e un piano di previdenza, vuol dire proteggere te e i tuoi famigliari.
Contattami e potremo pianificare la strategia finanziaria più adatta alle tue necessità.

Servizio Consulenza Pac & Pir di Easyfootball

Con il totale supporto il servizio di consulenza di Easyfootball puoi investire passo dopo passo attraverso un Piano di accumulo del capitale (Pac) offre numerosi vantaggi.
In primis, la possibilità di ridurre i rischi quando si investe in mercati molto volatili.
Un Pac consente anche di approfittare delle correzioni momentanee del mercato acquistando più quote allo stesso costo, sfruttando i prezzi più bassi.
Oltre ad un Pac “tradizionale”, esiste anche la possibilità di investire con un Pad (Piano di accumulo dinamico) basato su versamenti periodici, ma in completa libertà, su frequenza e ammontare delle rate.
E con easy football, è possibile attivare un Pad a partire da soli 5 euro.
Contattaci per sapere come fare.

Quando si dice Pac non si può non parlare di Piani individuali di risparmio (Pir).

I Piani Individuali di Risparmio (PIR).

I Piani individuali di Risparmio (PIR) sono fondi comuni che consentono agli investitori di:
• non pagare tasse sugli utili e sui proventi degli investimenti;
• non pagare l’imposta di successione sul patrimonio investito.

Ogni persona può scegliere un solo PIR e investire fino a 30.000 euro all’anno, senza superare il totale massimo di 150.000 euro.
Per beneficiare dell’esenzione fiscale è necessario mantenere l’investimento per almeno 5 anni.
I Pir sono anche un nuovo modo di sostenere il Made in Italy: gli investimenti devono essere prevalentemente focalizzati sulle medie e piccole aziende italiane, la maggiore fonte di nuove opportunità per la crescita del Paese e il vero motore della nostra economia.
I Pir sono la vera novità del mondo del risparmio e permettono, rispettando certi vincoli, di ottenere l’esenzione delle tasse sui rendimenti. Data la loro ottica di lungo termine, i Pir possono essere considerati come alternativa o supporto ad un piano previdenziale integrativo.
Scegliere I fondi PIR significa anche:

• Massima accessibilità: maggiori sono le somme investite, più grande può essere il risparmio fiscale, ma la soglia minima di investimento è di 5 euro;
• Totale flessibilità: puoi investire e disinvestire quando e quante volte vuoi. Preferisci risparmiare regolarmente? Puoi utilizzare un piano di accumulo;
• Completo controllo: Vengono gestite per te dai nostri partner gestori tutte le verifiche fiscali per avere l’annullamento del carico fiscale, dalla durata dell’investimento fino alle somme investite e investibili.
Per maggiori informazioni e rimanere aggiornato sull’offerta PIR contattaci per sapere come fare ad attivare il tuo PIR agevolato.